Come controllare se l’auto è da revisionare.

L'articolo n. 80 del 1992 link2. stabilisce che il proprietario dell'auto deve sottoporre a revisione l'automobile al compimento del 4° anno e poi ogni 2 anni, entro la fine del mese d' immatricolazione o dell'ultima revisione effettuata. Vediamo dove andare a controllare sul libretto, per vedere se l'auto è da sottoporre a revisione.

  • Auto che ha 4 anni e che non è mai stata revisionata. Aprire il libretto di circolazione, guardare la data di immatricolazione sulla pagina 1 nella riga B (vedi nella foto), nel nostro caso il veicolo è stato immatricolato nel Febbraio 2004, quindi la revisione deve essere effettuata entro il 28 Febbraio 2008 (compimento 4° anno).

 

libretto-revisione-ant.
  • Auto con più di 4 anni e che ha già effettuato almeno una revisione. Aprire il libretto di circolazione e guardare sul retro, si deve controllare la data posta sul bollino di revisione. Nel nostro caso la data è Gennaio 2008, la vettura andrà revisionata entro il 31 Gennaio 2010.

 

libretto-revisione-post.jpg
 

.

Aggiornamento 26/09/2009

E' stata emesso una circolare che risolve il problema delle vetture che risultano con il numero di telaio sbagliato, o che non esistente negli archivi della motorizzazione, adesso è possibile farsi correggere il numero di telaio sul database e poi fare la revisione in un certro revisioni privato.

Circolare Prot. n 50-R.E.DGMOT  link al documento.

Argomenti correlati:

Domande frequenti sulle revisioni FAQ

Se viaggio con la revisone scaduta?

Classificazione euro per auto e moto.

Cosa si controlla durante la revisione

Promemoria per revisione

.

127 Risposte a “ Come controllare se l’auto è da revisionare. ”

  1. dario , giugno 8th, 2008 12:58

    buon giorno so’ ciò che c’è da sapere sulla classificazione delle auto che partono da euro 1 a seguire e sò che si devono effettuare ovviamente delle revisioni periodiche ma ogni quanto si devono effettuare?e inoltre se magari io ho un auto euro 1 quali eventuali limitazioni ho?(nel senso che non potrò ovviamente circolare libero 24 ore su 24 in citta’!)vorrei uno specchietto che mi elenchi queste limitazioni a partire da euro 1 fino a euro 5 e poi ancora sò che bisogna fare il bollo il tagliando di controllo e infine l’assicurazione(ultima in elenco ma prima d’importanza e che è ovviamente obbligatoria)ma le prime due che ho detto sono obbligatorie e quanto costa farle?e inoltre ci sono altre tasse da pagare sull’auto visto che ne esce sempre una nuova?grazie

  2. en_ry , giugno 11th, 2008 13:32

    Buongiorno sig. Dario,
    le revisoni si effettuano la prima volta al quarto anno di vita e poi successivamente ogni 2 anni.
    Il veicolo di qualsiasi euro sia puo’ circolare liberamente esponendo il bollino blu ( prova emissioni gas di scarico ) che viene rilasciato dalle officine autorizzate con una cadenza semestrale e annuale a secondo dell’anno del veicolo ( fino al 1987 è semestrale , dopo e’ annuale).Ci potrebbero essere delle città che vietano la circolazione alle euro 0 ed euro 1, ma questo provvedimento dipende da comune a comune e quindi non si può dire a priori cosa si può o non si può fare, si deve informare presso il proprio comune per vedere se ci sono delle limitazioni. Per quanto riguarda il bollo il prezzo va in base ai kw del veicolo e quindi dovete rivolgervi ad un centro ACI o agenzia pratiche automobilistiche oppure al sito dell’agenzia delle entrate: http://www1.agenziaentrate.it/servizi/bollo/calcolo/RichiestaPagamentoSemplice.htm dove inserendo il numero di targa avrete direttamente l’importo da pagare. Per quanto riguarda il tagliando dovete rivolgervi presso un’officina autorizzata della marca del vostro autoveicolo.
    Distinti saluti
    En_ry :-)

  3. fabio v. , agosto 9th, 2008 10:35

    Buongiorno, vorrei sapere se un auto immatricolata in germania e
    successivamente nel mese di luglio 2007 e’ stata immatricolata in italia
    quando e’ soggetta alla revisione, nel luglio 2008 oppure nel luglio 2009?

    Grazie per la vs risposta

    fabio vannucci

  4. en_ry , agosto 9th, 2008 15:55

    Buongiorno sig. Vannucci, la data in cui è stata fatta la precedente revisione o quando bisogna fare la revisione successiva è scritta sul libretto di circolazione del riquadro 3, copio il link di libretto di esempio:
    http://www.automotoradriatica.com/wp-content/2008/02/libretto-revisione-ant.jpg
    Mi spiego meglio, quando l’auto è stata nazionalizzata in Italia non è detto che abbiano fatto la revisione, la fanno solo se è scaduta o in scadenza.
    Se così fosse fanno la nazionalizzazione e la revisione, la annotano sul libretto e da lì partono i due anni per fare la prossima.
    Ma può capitare che una persona compri una vettura di 1 anno di vita, in questo caso si fà solo la nazionalizzazione e si annota sul libretto che la prossima revisione andrà fatta entro xxxx data.
    Quindi legga per bene quanto scritto nel riquadro 3 del libretto perchè c’è scritto, comunque tra la revisione precedente e la successiva bisogna calcolare 2 anni con scadenza il mese dell’ultima revisione effettuata.
    Saluti En_ry :-)

  5. alessia , settembre 17th, 2008 13:24

    buongirno,vorrei sapere quando dovrei revisionare la mia auto immatricolata il 07/1998 e ultima revisione fatta 10/2007.dopo i 10 anni di vita si effettua sempre ogni 2 anni o ogni anno?grazie !!!

  6. en_ry , settembre 17th, 2008 14:29

    Buongiorno Alessia, devi fare la revisione ogni due anni, nel mese dell’ultima revisione, quindi la vettura và revisionata a Ottobre 2009.
    Ciao En_ry :-)

  7. MARCO , dicembre 19th, 2008 22:32

    Salve , ho un’associazione di volontariato , ho un’ambulanza 33 Quintali revisionata nel giugno del 2007 , quando devo revisionarla? Grazie

  8. en_ry , dicembre 19th, 2008 22:44

    Salve Marco, è già scaduta, lo dovevi revisionare dopo un anno, entro la fine di giugno del 2008.
    Ti linko l’ultimo articolo delle revisioni di Dicembre:
    http://www.automotoradriatica.com/2008/12/01/veicoli-da-revisionare-dicembre-2008/
    Come vedi i taxi, le ambulanze, i veicoli adibiti al noleggio con conducente e i veicoli atipici (auto d’epoca), devono essere revisionati tutti gli anni.
    Ti suggerisco anche un promemoria per evitare dimenticanze:
    http://www.automotoradriatica.com/revisioni/promemoria-revisioni-auto/
    Spero di esserti stato utile, Buone Feste En_ry :-)

  9. clara c. , gennaio 12th, 2009 17:27

    salve, il mio veicolo è stato immatricolato nel mese di marzo 2005 quando devo effettuare la prima revisione?

  10. en_ry , gennaio 12th, 2009 20:21

    Salve Clara, la prima revisione va fatta entro la fine di marzo 2009, cioè al compimento dei quattro anni di età, poi ogni due anni sempre entro il mese di marzo.
    Anche a te, se posso permettermi, vorrei consigliare di farti dei promemoria, non so se usi google o se ami chattare con msn, ho scritto dei tutorial su come impostare un promemoria su msn e su google.
    http://www.automotoradriatica.com/revisioni/promemoria-revisioni-auto/
    http://www.automotoradriatica.com/revisioni/promemoria-revisione-con-msn-hotmail/
    può essere comodo impostare un messaggio email o un sms che ti ricordi delle scadenze (visto quanto costa le dimenticanze).
    Saluti en_ry :-)

  11. Marco , marzo 7th, 2009 13:10

    salve, il mio veicolo proveniente dalla Germania è stato reimmatricolato e ritargato in Italia nel Febbraio 2007 ma sulla carta di circolazione attuale nel riquadro 1, della prima immatricolazione c’è solo l’anno(2005) senza il mese.In che mese quindi del 2009 devo fare la prima revisione???
    GRAZIE

  12. en_ry , marzo 7th, 2009 15:52

    Ciao Marco, devi guardare nel riquadro 3, c’è sicuramente scritto: vettura già immatricolata in germania e poi reimatricolato il xx/02/2007.
    Comunque in mancanza di una data precisa di immatricolazione vale il mese di reimmatricolazione quindi febbraio, quindi sei già fuori revisione.
    Ti conviene rifarla, ciao En_ry :-)

  13. INGA , maggio 11th, 2009 17:53

    Ciao volevo sapere visto che nel mese di maggio devo fare la revisione , la data dell’ultima revisione è 19/05/2007 devo farla entro q.sta data o entro la fine del mese di maggio?

  14. en_ry , maggio 11th, 2009 20:01

    Ciao Inga, la revisione scade sempre l’ultimo giorno del mese, nel tuo caso puoi farlo anche il 31 di maggio.
    ciao En_ry :-)

  15. Mauro , giugno 13th, 2009 09:04

    Ciao,
    ho reimmatricolato in Italia un’auto tedesca immatricolata in Germania nell’agosto 2006; nel libretto italiano mi hanno scritto che la revisione scade nell’agosto 2009.
    Devo fare la revisione dopo tre anni dalla I° immatricolazione oppure è un errore del Dipartimento Trasporti Terrestri?
    Grazie.
    Mauro

  16. en_ry , giugno 15th, 2009 08:18

    Buongiorno e grazie per averci contattato, la revisione va eseguito in data scritta sul libretto in fase di nazionalizzazione e poi a seguire ogni due anni. Mi dicono che in fase di nazionalizzazione viene eseguita anche la revisione, quindi nel caso vostro probabilmente la revisone viene eseguita dopo due anni dalla precedente revisione/nazionalizzazione, quindi nessun errore.
    Cordiali saluti
    En_ry :-)

  17. RAFFAELE , luglio 10th, 2009 14:55

    ciao..volevo sapere per le auto che hanno 20 anni o piu’ la revisione và fatta annualmente?ad esempio una macchia del 1956 la revisione va fatta annualmente?è considerato un veicolo atipico vero?

  18. en_ry , luglio 10th, 2009 15:28

    Buonasera sig. Raffaele, và fatta annualmente solo se è iscritta a qualche associazione e beneficia delle assicurazioni per auto d’epoca. Altrimenti rimane in vigore i due anni perchè in questo caso non è un veicolo atipico.
    Cordiali saluti En_ry :-)

  19. Fabio , luglio 29th, 2009 16:39

    ciao a tutti,vorrei sapere se ne siete a conoscenza:
    se ho un motociclo o auto fermo con assicurazione bloccata perchè non è in uso, il collaudo slitta a quando la riutilizzerò o devo farlo per forza quando scade?
    grazie a tutti

  20. en_ry , luglio 29th, 2009 19:30

    Ciao Fabio, se hai la vettura o moto ferma la revisione scade come scritto sopra, ma nessuno ti obbliga finchè non la metti su strada, quando la riutilizzi devi fare la revisione. Tieni presente che quando la riutilizzerai,avrai la revisione scaduta, non avrai nè prologhe, nè permessi, se ti prende qualcuno ti sequesta il libretto.
    Ciao En_ry :-)

  21. danilo , settembre 1st, 2009 18:58

    Buona sera a tutti vorrei chiedere una informazione, ho una 500 del 65 da diversi anni, ma non l’ho mai messa in circolazione come non ho mai fatto la revisione, adesso vorrei iniziare ad usarla. domanda: se io faccio la revisione adesso, dal libretto si vede che da diversi anni non è stata fatta mi possono contestare qualcosa???? se no secondo quale art. non possono dirmi nulla????

  22. en_ry , settembre 1st, 2009 20:26

    Buonasera, l’articolo è il n. 80 ( in cima alla pagina), la revisione è un controllo tecnico per verificarne la sicurezza alla circolazione. Se la vettura non circola, non è tenuto ad eseguirlo perchè potrebbe essere non funzionante, in fase di restauro, in riparazione, incidentata ecc, comunque la revisione si è tenuti a farlo solo se circola, per rimettere in circolazione il veicolo basta revisionarla di nuovo. Il problema sorge per portarla al centro revisioni, non c’è nessun tipo di documento che possa garantirle l’immunità, la vettura dovrebbe andarci con il carro attrezzi o a proprio rischio e pericolo.
    Saluti En_ry :-)

  23. tiziano de r. , settembre 2nd, 2009 15:43

    buongiorno
    sono un tuo collega di pordenone, mi complimento per il lavoro certosino che stai facendo, ho trovato interessanti le liste di posizionamento telai e targhette vin nonche i codici opacità, come vi trovate con il nuovo sistema revisioni, da noi sono tutti incazzati perche il sistema non risponde alle aspettative descritte, ci vuole c. un’ ora per revisione.
    saluti de rosa tiziano

  24. en_ry , settembre 2nd, 2009 18:35

    Benvenuto Tiziano sul nostro blog, grazie per i complimenti, sono contento che sia utile per semplificare un pò il lavoro, tanto per complicarlo ci pensano già gli altri :-)
    Il nuovo portale della motorizzazione è una meraviglia, chissà se arde se uno gli dà fuoco :-(), è da lunedì (prima eravano chiusi per ferie) che stiamo tribolando, oggi siamo riusciti a fare le prime revisioni, colpa dei pin che non si riuscivano ad attivare, dopo 3 giorni sono riuscito a parlare con qualcuno che sia competente e che non sia del call center.
    Morale, 3 giorni 7 revisioni, quindi sei fortunato, qui i centri revisioni stanno nei guai, per 3-4 ore al giorno hanno il sistema bloccato, se devi fare le revisioni alle moto (come noi) in manuale, cioè collegandoti al portale, per stampare un’etichetta ci metti una vita.
    Speriamo che migliorino qualcosa sennò è la fine….
    Buon lavoro e vieni a trovarci spesso :-)
    En_ry

  25. Manuela , settembre 30th, 2009 08:52

    Salve vorrei avere un chiarimento: la mia auto è stata immatricolata il 30 settembre 2005, consapevole del fatto che dovrei fare la prima revisione entro il mese di settembre 2009, volevo sapere se essendo il giorno 30 (percio l’ultimo del mese) il compimento del 4° anno di vita dell’autovettura, devo comunque rispettare la fine di settembre per fare la revisione o ho una proroga di qualche giorno? Grazie Manuela da Roma

  26. en_ry , settembre 30th, 2009 10:54

    Ciao Manuela, oggi è l’ultimo giorno utile, non ci sono prologhe, se domani ti ferma la polizia sono guai.
    La tua sfortuna che hai immatricolato la vettura l’ultimo del mese,se era stata immatricolata il 10 o un’altro giorno scadeva sempre il 30.
    In bocca al lupo
    En_ry :-)

  27. mario , gennaio 8th, 2010 22:31

    ciao domanda?per a prova acustica il fonometro si posiziona a metri 7 davanti alla vettura . Ma a che altezza ? ti ringrazio per eventuale risposta

  28. mauro , gennaio 27th, 2010 17:56

    ho una caravan del dicembre 2006 (peso inf. ai 35 q) quando devo fare la prima revisione? grazie saluti

  29. en_ry , gennaio 27th, 2010 19:32

    Salve Mauro, la revisione la devi fare dopo 4 anni entro la fine del mese di immatricolazione, ovvero entro il 31 dicembre 2010. Attenzione però che la seconda revisione si fà dopo due anni.
    Saluti en_ry :-)

  30. andrea , febbraio 11th, 2010 16:09

    Ciao, sono un tuo collega di Torino…sarei interessato nel sapere se anche li da voi le revisioni con esito ripetere o ripetere con sospensione dalla circolazione sono obbligate a rivolgersi per il secondo collaudo presso lo stesso Centro o presso il competente ufficio della motorizzazione civile. Saluti andrea

  31. en_ry , febbraio 11th, 2010 20:15

    @ Andrea, no, qui sei costretto a ripetere la prova nello stesso centro che ti ha bocciato, questo per evitare il pellegrinaggio da centro e centro in cerca di scappatoie. Quindi se bocci una vettura nesun centro potrà revisionarla, deve tornare da te.

    Questa storia di andare per forza in motorizzazione non l'ho mai sentito.

    Saluti En_ry :-)

  32. Antonio , aprile 6th, 2010 17:01

    L'ultimo collaudo è stato effettuato il 4 agosto 2008.
    Qual'è l'ultimo giorno utile di agosto 2010 per poter effettuare il collaudo.
    grazie Antonio

  33. en_ry , aprile 6th, 2010 17:54

    Ciao Antonio, l'ultimo giorno utile è il 31 agosto 2010, ma bada bene il primo settembre sei out, non te lo lascaire per l'ultimo giorno, di solito succede come alle poste, l'ultimo giorno c'è la fila fino alla porta.

    saluti en_ry :-)

  34. piero , aprile 8th, 2010 22:49

    ciao volevo chiederti la procedura del prova freni con una 4×4  e con il cambio automatico grazie

  35. en_ry , aprile 9th, 2010 06:29

    Ciao Piero,  di solito, maa diciamo sempre, pun programma specifico sul banco freni, adesso non conosco quello che hai tu però quando metti 2ruote motrici i rulli girano tutti e due avanti, quando metti 4 ruote motrici gira un rullo in avanti e uno indietro. Poi ci sono quelli integrali permanenti, allora devi alzare un asse con il crick altrimenti non riesci a farlo, però sono pochissimi.

    Ciao En_ry :-)

  36. Franchino , aprile 17th, 2010 09:20

    Ciao, volevo sapere come faccio a vedere se la mia auto ha fatto la revisione, o ad esempio io dovrei prendere un auto da un concessionario e vorrei controllare se la revisione è stata fatta.
    C'è qualche sito che lo permette di vedere?

  37. en_ry , aprile 17th, 2010 12:15

    Ciao Franchino, devi vedere la data dell'ultima revisione sul tagliando posto sul retro della carta di circolazione come indicato qui:http://www.automotoradriatica.com/wp-content/2008/01/libretto-revisione-post.jpg

    Se la vettura ha meno di 4 anni và visto il mese e l'anno di immatricolazione, la revisione và fatta entro il mese di immatricolazione o dell'ultima revisione effetuata, la prima revisione và fatta dopo 4 anni e poi ogni 2 anni.

    Non esistono siti dove c'è scritto se la vettura è stata revisionata.

    Buona domenica, En_ry :-)

  38. federico , ottobre 8th, 2010 22:58

    Buonasera,
    la mia macchina é stata immatricolata nel settembre 2002 dunque le revisioni sarebbero dovute cadere nel settembre 2006, 2008 e 2010. Purtroppo mi sono accorto che l'ultima l'ho fatta nel 2009 (perché mi sono dimenticato nel 2008). A questo punto vorrei capire se devo comunque farla nel 2010 (anche se l'ultima l'ho fatta solo un anno fa) oppure se devo considerare i 2 anni dal 2009 (anche se quella del 2009 é stata fatta con ritardo di 1 anno sul dovuto) ?
     
    Grazie
    Federico

  39. en_ry , ottobre 9th, 2010 02:36

    Ciao Federico, la revisione la devi fare due anni dopo l'ultima revisione, entro la fine del mese in cui hai fatto la precedente. Quella del 2008 ormai è saltata e non conta più, quindi se lo hai fatto a il mese X del 2009, la prossima lo devi fare entro la fine del mese X del 2011. Controlla bene il mese in cui lo hai fatto, non ci sono deroghe, il primo giorno del mese successivo sei out…

    Saluti En_ry :-)

  40. Nicoletta , gennaio 14th, 2011 23:01

    Buongiorno, ho acquistato un camper immatricolato per la prima volta in Germania il 1/7/1998. Reimmatricolato in Italia il 17/03/2009. Nel riquadro 3 della carta di circolazione c'è scritto: "esito visita e prova (art. 75). Data 17/03/2009." e un codice alfanumerico tra parentesi.
     Vuol dire che quando l'hanno reimmatricolato (in Italia) l'hanno sottoposto a revisione (a 03/2009) e io devo farla a marzo 2011? Non c'è scritto niente altro che faccia nemmeno ipotetico riferimento a revisioni. Grazie infinite. Nicoletta

  41. en_ry , gennaio 14th, 2011 23:08

    Salve Nicoletta, si, quando è stata reimmatricolata in Italia è stata sottoposta a revisione con esito positivo. Quindi l'ultima revisione come giustamente dici è del 3/2009 e la prossima si dovrà fare a marzo 2011.

    Saluti en_ry :-)

  42. sabrina , gennaio 23rd, 2011 00:50

    volevo sapere le auto d'epoca immatricolate prima del 1 gennaio 1960 la revisione dove viene effettuata alla motorizzazione statale ho in un centro privato?io o una 500 del 1958 iscritta asi quindi dovrei andare alla mtct statale,e se invece non era iscritta potevo farla in un centro revisione privato?mi fate sapere grazie

  43. en_ry , gennaio 23rd, 2011 08:38

    Ciao Sabrina, lo devi fare comunque in motorizzazione, salvo diversa istruzione della tua motorizzazione. In certe zone, per carenza di organico, la motorizzazione delega i privati a fare anche le vetture d'epoca, ma comunque la legge esiste e quindi devi andare la loro…

    En_ry :-)

  44. sabrina , gennaio 23rd, 2011 17:30

    Gentilmente mi puoi dire dove posso tirare giù la legge.
    grazie ciao Sabrina

  45. en_ry , gennaio 23rd, 2011 17:41

    @ Sabrina, puoi scaricarla da qui:

    http://www.automotoradriatica.com/wp-content/2008/Download/19277.pdf

    Saluti En_ry :-)

  46. gilberto , febbraio 8th, 2011 19:37

    Ciao volevo una informazione ho una autovettura e un autocarro uso noleggio senza conducente volevo sapere quanto deve effettuare la revisione da nuova 4 anni e poi ogni 2 anni come le autovetture normali.mi fai sapere .
    grazie

  47. en_ry , febbraio 9th, 2011 14:06

    Salve Gilberto, si esegue la revisione come le normali vetture, solo quelli per il noleggio con conducente si fanno  una volta all'anno, noi abbiamo molte piattaforme aeree per il noleggio e anche a questi  la revisione và fatto ogni 2 anni.
    Saluti En_ry :-)

  48. biagio c. , febbraio 15th, 2011 02:30

    Gentilissimi, ho comprato un auto usata il 5 /11/2010  ( punto mj diesel) immatricola il 28/8/2006 come autocarro e il concessionario di auto usate ha provveduto al cambio ad uso privato  alla motorizzazione rilasciandomi il nuovo libretto di circolazione  in data 11.10.2010 ed il relativo attestato di proprieta'.
    In data 14 febbraio 2011 i carabinieri mi hanno fermato contestandomi la non effettuata revisione in data agosto 2010 ,citando l'articolo 78 (esito visita e prova) indicato sul nuovo libretto di circolazione.A questo punto la revisione da chi andava fatta? dal rivenditore ? Grazie

  49. en_ry , febbraio 15th, 2011 07:44

    Salve Biagio, si, dal rivenditore, oppure se la vettura è stata acquistata nello stato in cui si trova, doveva comunque avvertire il cliente che la vettura era da revisionare.

    Saluti En_ry :-)
     

  50. paolo m. , febbraio 18th, 2011 12:12

    buongiorno vorrei sapere se una macchina immatricolata in Germania 08/08/2007 viene portata in ITALIA e di nuovo immatricolata 20/1/2011 la revisione deve essere effettuata dalla 1° immatricolazione cioe 08/08/2011???????.

  51. en_ry , febbraio 18th, 2011 13:58

    Buongiorno Paolo, è scritto sul libretto nella pagina 3, c'è sicuramente scritto:

    Veicolo già immatricolato all'estero, immatricolazione e revisione effettuata in data 20/1/2011.

    Di solito quando fanno la reimmatricolazione dall'estero fanno anche la revisione.

    Se c'è scritto così deve far la revisione a Gennaio del 2013, oppure dovrebbe esserci scritto (sempre nel foglio 3)

    Revisione da effettuare in data xx/xx/xxxxx

    Controlla bene….

    Saluti En_ry :-)

  52. enrico , febbraio 21st, 2011 21:55

    ciao. la mia revisione scadrà a novembre 2011 ma non trovo il tagliando adesivo sul libretto della seconda revisione ovvero novembre 2009. esiste un modo per  sapere se l'ho fatta e in questo caso ho perso il tagliando, o se proprio me la sono dimenticata? che sò qualche sito dove inserendo la targa mi dica se risulta fatta o meno….
    aiutami tu!!!! grazie

  53. en_ry , febbraio 21st, 2011 22:14

    Ciao Enrico, non esistono siti del genere, per saperlo basta andare in motorizzazione, lì ti sanno dire quando è stato fatto l'ultima volta. Puoi andare tranquillamente, anche se lo hai dimenticato non ti dicono niente, il problema è con le forze di polizia, quindi controlla al più presto.

    Saluti En_ry :-)

  54. marco , aprile 26th, 2011 19:33

    Salve, ho acquistato un auto semestrale dalla germania con prima immatricolazione 11/2006, poi rimmatricolata in Italia quando ritirata cioè 07/2007, la prima revisione quando devo farla ? 2011 o è scaduta? grazie!

  55. en_ry , aprile 26th, 2011 20:18

    Ciao Marco, è scritto sul libretto sul foglio 3, da revisionare in dataxx/xx/xxxxx

    Se non c'è scritto niente i quattro anni (improbabile) i quattro anni si devono conteggiare dal 11/2006 e non dal 2007 quindi avresti la revisione scaduta.

    Ma controlla bene perchè c'è lo scrivono sempre.

    SAluti En_ry :-)

  56. Mirko , giugno 27th, 2011 18:15

    Salve volevo sapere quando devo fare la revisione essendo la mia auto stata immatricolata in Germania a agosto 2007 e in Italia a Settembre 2008??? Alcuni mi han detto 2011 altri 2012 non ci capisco più nulla

  57. en_ry , giugno 27th, 2011 19:25

    Ciao Mirko, nel caso di vetture importate esistono due situazioni. La prima è una vettura seminuova come la sua, quando fu importata aveva un anno. La revisione in questo caso va fatta alla scadenza dei 4 anni dalla prima immatricolazione, nel suo caso agosto 2011, se ci sono disposizioni particolari, queste vengono annotate nel riquadro 3 del libretto, dove c'è scritto " già immatricolata all'estero il 08/2007 ecc".

    Nel secondo caso, per esempio una vettura che ha circa tre anni e mezzo o quasi quattro, la revisione viene fatta contestualmente alla nuova immatricolazione. Sempre nel riquadro 3 troverà scritto (tra le altre cose)  " revisione effettuata il xx/xx/xxxxx con esito regolare" oppure  potra trovare scritto "revisione da effettuare entro il xx/20xx". Quindi legga bene se ci sono indicazione nel foglio 3 del libretto di circolazione altrimenti la revisione la deve effettuare entro agosto 2011.

    Saluti En_ry :-)

  58. giuseppe60 , agosto 1st, 2011 08:18

    ho fatto da poco la revisione alla mia Matrix esito della prova ''RIPETERE''
    ho comunque pagato 65,00 euro.il meccanico mi ha detto che hjo 30 giorni di tempo per riparare l'auto e tornre da lui per la seconda revisione.
    Domanda:ma dovro' ripagare 65,00 euro?????????
    Grazie e buon lavoro
    Giuseppe

  59. en_ry , agosto 1st, 2011 08:45

    Salve Giuseppe, si, dovrà ripagare un'altra volta.

    Saluti En_ry :-)

  60. cristina , ottobre 6th, 2011 20:32

    ho un auto immatricolata luglio 2006, che non uso da 3 anni e non pago da 3 anni l’assicurazione, invece continuo a pagare il bollo.
    posso effettuare la revisione quando rimetterò in uso l’auto?
    grazie
    cristina

  61. en_ry , ottobre 6th, 2011 21:05

    Ciao Cristina, certo che puoi, però il problema è portare il mezzo al centro revisione, se ti ferma qualcuno sono guai, ti conviene prima metterti d’accordo con il centro, quando lo rimetterai in funzione, così riduci i rischi.
    Saluti En_ry ;-)

  62. corrado , novembre 10th, 2011 00:47

    A gennaio ho acquistato un’auto americana del 1992, regolarmente revisionata, da una concessionaria di Roma, ma, dal gommista, mi sono accorto che i cerchi e le gomme attualmente montati ( che sono quelli originali) non sono della misura riportata sul libretto. In pratica l’auto circola dal 1992, ha subito diverse revisioni nonostante non ci sia corrispondenza tra cerchi/gomme montati e quelli riportati sul libretto. Ipotizzo un errore durante la prima immatricolazione in Italia. La fabbrica dell’auto (Pontiac) non c’è più. Che posso fare? Grazie

  63. en_ry , novembre 10th, 2011 02:43

    Salve Corrado, prova a domandare se puoi aggiornare il libretto inserendo le misure delle gomme che hai, in certi casi è possibile aggiungere delle misure di gomme alternative. Se non si può è un grosso problema, ti conviene far finta di niente e tirare avanti, perchè è difficilmente risolvibile. Dovresti trovare cerchi e gomme come da libretto, ma visto che la Pontiac non c’è più, dove li vai a prendere? e a che costo?
    Oppure se lo hai acquistato ad un concessionario ti devi rivolgere a loro con la speranza che riescano a trovarti una soluzione…
    Saluti En_ry :-)

  64. fabio , dicembre 3rd, 2011 19:10

    Ciao, ho comprato un’auto usata revisionata il 02\11\2009.

    Ora il vecchio proprietario mi ha detto che non andava revisionata a novembre perchè nel 2010 è stato installato il gancio traino e sottoposta a revisione.
    E’ vero ciò che mi ha detto? il dubbio è venuto dal fatto che nella pagina delle revisioni non è stato riportato niente, ma compare il gancio traino in pagina 4.

  65. en_ry , dicembre 3rd, 2011 20:10

    Ciao Fabio, non credo che l’abbiano revisionato, si può anche fare il collaudo per il gancio e basta. Se è stato revisionato, nella pagina 3 appare la scritta- revisionato in data xx/xx/2010, se questo non c’è vada a fare la revisione perchè se ti beccano sono guai.
    Controlla bene se esiste tale dicitura, la motorizzazione può anche non mettere il bollino, però fà un’annotazione leggibilissima…
    Saluti En_ry :-)

  66. Fabio , gennaio 11th, 2012 17:39

    Buon 2012 innanzitutto a Lei che sempre risponde con tanta precisione e gentilezza, ed ai frequentatori del sito.

    Vorrei chiederle. Nel febbraio 2011 ho comprato una Fiat 500 nuova, immatricolata il 4 febbraio 2011 il primo Bollino Blu lo si fa a febbraio 2012 se non erro, almeno cosi’ mi dissero in officina. Il Bollino Blu ha una proroga di 15 giorni come l’assicurazione?
    Mi spiego meglio, se mi fermano e mi chiedono il Bollino Blu, fino al 19 febbraio 2012 sto a posto e non rischio la multa? Grazie e buon lavoro!

    Fabio

  67. en_ry , gennaio 11th, 2012 20:33

    Buon anno sign. Fabio, è in errore, il bollino blu và fatto dopo i primi 4 anni e poi è valido un anno. Quindi può stare tranquillo, a febbraio 2015 dovrà fare la prima revisione e contestualmente il bollino blu. Poi il bollino lo dovrà rifare nel febbraio di ogni anno, mentre la revisione ogni due anni sempre entro febbraio. Non ci sono prologhe, il primo marzo è sanzionabile, non vorrei che la concessionaria si riferisse al tagliando, che è un’altra cosa…
    Spero di aver chiarito i suoi dubbi.
    COrdialmente En_ry :-)

  68. Fabio , gennaio 12th, 2012 17:16

    Grazie molto gentile!

  69. pasquale , gennaio 18th, 2012 13:34

    ciao ad ottobre del 2010 ho acquistato una panda autocarro del 2005 con revisione effettuata nel 2009 ed il rivenditore mi ha fatto il cambio di uso da autocarro ad uso privato con collaudo ad ottobre 2010 mi vale come revisione? oppure devo considerare la revisione del 2009? grazie

  70. en_ry , gennaio 18th, 2012 13:56

    Salve Pasquale, no, non è valido almenochè non abbia aggiunto la dicitura ” revisionata nel 10/2010″ cosa che non credo abbiamo fatto perchè per la scadenza mancava un ‘anno.
    Quindi deve considerale il mese di revisione del 2009 come scadenza revisione.
    Saluti Bruno

  71. lilly , gennaio 18th, 2012 15:42

    Ho un diesel Mercedes immatricolato gigno 2010 e vivo in piemente, dove il bollino blu mi risulta sia stato abolito. Le sembra giusto che nell’officina di concessionaria mi abbiano fatto il bollino blu lo scorso anno a neanche 12 mesi dall’acquisto???

  72. en_ry , gennaio 18th, 2012 19:59

    Salve Lilly, non è giusto per un paio di motivi:
    1) Il bollino blu va fatto alla scadenza del quarto anno di immatricolazione e non prima.
    2) Non fà parte del tagliando, ci sono delle località dove ci vuole e altre no, non è detto che al cliente serva.
    Il concessionario deve essere di fiducia, se non lo è cambi, ce ne sono altri…
    Saluti En_ry ;-)

  73. gianni , giugno 4th, 2012 08:52

    Salve, sono stato fermato dai carabinieri con una fiat 500 immatricolata nel 1974 e acquistata da me a settembre 2011. L’ultima revisione a libretto risultava fatta nel 2002 dal precedente proprietario. La macchina e’ rimasta ferma dal 2002 e al momento del passaggio di proprieta’ non era in condizioni di effettuare una revisione. Intanto mi è stato fatto un verbale per “ripetuta omessa revisione”, quindi con il raddoppio della sanzione. E’ normale o era piu corretto contestarmi solo l’omessa revisione? Grazie

  74. en_ry , giugno 4th, 2012 10:43

    Salve Gianni, è corretto, lei doveva comprare la vettura e non poteva circolare su strada, doveva trasportare direttamente la vettura ad un meccanico per poi fare la revisione. Nel frattempo NON doveva circolare, ricordo che la revisione và fatta ogni due anni.
    Quindi è giusto così, mi dispiace per te.
    Saluti En_ry :-)

  75. maurizio , giugno 30th, 2012 13:41

    ho comprato un auto usato da 1 anno per la revisione pago anche gli altri anni non pagati dall,ex prop. una volta fermato dai carabinieri

  76. en_ry , giugno 30th, 2012 14:23

    Ciao Maurizio, la revisione si fà ogni due anni, se vieni fermato da carabinieri con la revisione scaduta paghi 155 euro di multa se hai saltato solo l’ultima revisione. La multa raddoppia se ne hai saltate anche altre (anche se le ha saltate il vecchio proprietario). Una volta però fatta la revisione tutto viene azzerato, quindi anche se il vecchio proprietario non ha revisionato in passato la vettura con l’ultima revisione si azzera tutto.
    Saluti En_ry :-)

  77. francesco , luglio 27th, 2012 06:43

    salve volevo chiedere un informazione.. circa 3 anni fa mi era stato ritirato il libretto perche avevo la revisione scaduta e mi mandarono alla motorizzazione civile.. solo che quando andai la mia macchina e stata bocciata con esito ripetere perche i freni dietro non erano buoni. mi hanno ridato il libretto e mi avevano dato un mese di tempo per riportarla a fare la revisione.. solo che non lho piu portata e lo accantonata nel garage di casa perche mio papa mi fece il regalo di una macchina nuova. ora questa macchina voglio riprenderla dal garage per usarla per andare a lavoro… cosa devo fare?? dopo 3 anni devo riportarla alla motorizzazzione civile dove mi hanno bocciato.. oppure posso portarla in un centro revisione qualunque??? la ringrazio.

  78. en_ry , luglio 27th, 2012 10:04

    Ciao Francesco, devi riportarla in Motorizzazione Civile e rifare la pratica.
    Saluti En_ry :-)

  79. Andrea , luglio 28th, 2012 14:37

    Buongiorno, ho un problema con la revisione della mia macchina. Nel 2007 dopo che mi era stato sequestrato il libretto perchè avevo la revisione scaduta sono andato al centro revisione della motorizzazione della mia città e hanno constatato che avendo il fanalino leggermente spezzato dovuto ad un incidente passato, la revisione nn poteva passare invitandomi a riparare il suddetto mi scrissero a matita che la revisione era incompleta per quel motivo ora a distanza di 5 anni ho portato l’auto in un centro revisione autorizzato ma nn appena inseriscono i miei dati il sistema si blocca dando un messaggio che riporta che l’ultima revisione nn era passata.
    Ora vorrei sapere cosa devo fare e se ci saranno conseguenze ahime gravi nei miei confronti!!!! Ringraziando anticipatamente porgo distinti saluti

  80. en_ry , luglio 28th, 2012 15:06

    Salve Andrea, deve fare una cosa sola, deve andare alla Motorizzazione della sua città e far sbloccare il sistema. La cosa che non ho capito è se dopo (nel 2007) la revisione l’ha fatta regolarmente e poi come ha fatto nel 2009,nel 2011 (che presumo non abbia fatto)?
    Comunque in tutti i casi, conseguenze per lei non ne ha, quello che le può accadere è che se ha la revisione scaduta e viene fermato su strada c’è una bella multa per revisione scaduta, ma non ci sono altre conseguenze.
    Quindi può andare tranquillamente in motorizzazione.
    Cordialmente En_ry :-)

  81. D. R. SALVATORE , agosto 17th, 2012 12:56

    ho acquistato una macchina usata, non sono in possesso del libretto, come faccio a sapere se la stessa sia stata sottoposta a collaudo?

  82. en_ry , agosto 17th, 2012 13:47

    Salve Salvatore, devi andare in motorizzazione o all’ACI, se fosse intestata a te potevi registrarti al portale dell’automobilista e verificarlo online, però se il passaggio ancora non viene fatto non può essere visualizzato.
    Saluti En_ry :-)

  83. Nadio C. , settembre 16th, 2012 22:31

    Ho comperato una moto su e-bay in inghilterra da un privato.
    L’ho pagata e il proprietario-venditore me l’ha spedita dopo aver redatto un documento di vendita a mio favore su carta libera. Premetto che la moto ha la targa e documenti: essi sono intestati al venditore. Una volta giunta la moto in Italia ho controllato la corrispondenza della punzonatura di telaio e motore con i numeri e lettere scritti sulla carta di circolazione inglese: essi differiscono per una lettera (Y e I). Ho telefonato al venditore e lui mi ha detto che non lo sapeva e che la cosa in Inghilterra non è importante. Chiedo: la moto è comunque nazionalizzabile qui in Italia o non mi resta che caricarla su di un furgone ed andare a casa del venditore in Inghilterra per cercare di dargliela indietro e di riavere i miei soldi ? Grazie per la risposta.

  84. en_ry , settembre 17th, 2012 04:52

    Salve Nadio, purtroppo noi facciamo solo le revisioni ordinarie, le procedure per la nazionalizzazione di un veicolo non le conosco. Ti so dire che se in Italia hai il libretto con il numero di telaio differente da quello stampigliato hai dei problemi e non te la nazionalizzano così, il numero di telaio qui è importante, come credo pure in Inghilterra ;-)
    Qui ti rifanno la punzonatura, quindi a mio avviso dovresti andare in motorizzazione e spiegare il problema, credo che insieme con la pratica per la nazionalizzazione ti rifaranno la punzonatura del telaio, ti costerà un pò di più, ma nella tua condizione credo sia l’unica soluzione.
    Saluti En_ry :-)

  85. denis78 , settembre 18th, 2012 18:38

    problema dei miei:

    Arriva la macchina per la revisione,sembra tutto a posto a vista d’occhio,si immettono i dati,pre-controlli di routine …
    Nel corso della revisione la macchina si spegne e non si avvia più, che si fa ????? Il pezzo che serve è un sensore ,ma il ricambio arriva tra 2 giorni lavorativi .
    Come vi comportate ??????
    In teoria la revisione deve essere “chiusa” con esito al termine della giornata,ma dare un esito negativo mi pare un po’ ingiusto !!!!!
    Che ne pensate
    Spero di essere stato chiaro ….

  86. en_ry , settembre 18th, 2012 20:44

    A noi il programma ci dà la possibilità di cambiarlo in pre-revisione (non ufficiale), controlla oppure informati presso la società che ti fornisce il software perchè sicuramente il modo c’è anche nel tuo sistema.
    Saluti En_ry :-)

  87. Carolina , settembre 23rd, 2012 13:46

    ciao,io ho effettuato la revisione nel sett 2011,dovrei fare la prossima nel 2013 ma per errore mio ma anche di chi fà le revisioni che non si è accorto o non si è voluto accorgere l’ho fatta anche nel 2012. Cosa devo fare?và annullata e mi devono rendere l’importo pagato o continuo con nuova scadenza?ringrazio per la risposta

  88. en_ry , settembre 23rd, 2012 16:16

    Ciao Carolina, devi continuare con la nuova scadenza, la revisione l’hai fatto nel 2012 e quindi lo devi rifare nel 2014, le revisioni non si possono annullare…
    Saluti En_ry :-)

  89. Carolina , settembre 23rd, 2012 18:45

    …ho sentito in merito a questo episodio un’amico il quale mi ha detto che a lui è successa la stessa cosa ma con una moto,a lui l’hanno annullata e gli hanno reso pure la quota che aveva pagato meno quello che sono le tasse che vanno allo stato…

  90. en_ry , settembre 23rd, 2012 21:14

    Si può fare entro 3 giorni, poi se hanno fatto diversamente non sò.
    En_ry :-)

  91. Carolina , settembre 23rd, 2012 23:27

    ok io la revisione l’ho fatta da 6 giorni. Domani passo da loro e vedo cosa dicono poi ti farò sapere il responso. Grazie cmq per le info ciaooo

  92. Daniel , settembre 25th, 2012 13:35

    salve!!
    sono in procinto di acquistare una macchina usata e volevo controllare se i chilometri segnati sul contachilometri sono reali. mi chiedevo se è possibile tramite il bollino incollato sulla carta di circolazione, risalire all’officina che ha effettuato la revisione e chiedere quanti chilometri avesse in quel momento! eventualmente sa spiegarmi come poter rintracciare l’officina? grazie mille!!

  93. en_ry , settembre 25th, 2012 14:44

    Salve Daniel, quando si fà la revisione non si annotano i km effettuati fino a quel momento, quindi è una ricerca inutile…
    Per l’officina che ha fatto la revisione è un pò problematico, sul bollino ci sono una lettera e tre numeri che contraddistinguono l’officina e sono gli stessi che vedi scritto sul cartello dell’officina come autorizzazione A00x o una cosa del genere, ma visivo non c’è scritto niente, oppure devi chiedere in motorizzazione, ma è inutile perchè non ti sanno dare le risposte che cerchi.
    Saluti En_ry :-)

  94. Carolina , settembre 26th, 2012 13:02

    eccomi!allora la revisione non si può annullare come anche tu avevi detto,sono cmq passata all’officina dove ho fatto la revisione ho detto loro che c’era stata una disattenzione sia da parte mia che dalla loro e MOLTO ONESTAMENTE riconoscendo l’errore mi hanno reso i soldi della revisione €54,45 meno le tasse mantenendo valida la nuova revisione. Evviva le persone oneste!!!e occhio alle scadenze ciaooo

  95. Carlo , dicembre 4th, 2012 20:13

    Buona sera
    Innanzi tutto un grazie da parte di chi, come il sottoscritto, ha enormi difficoltà nel navigare in questo oceano fatto di burocrazia.
    Sono in procinto di acquistare un’auto del 1996 con già 3 precedenti proprietari
    L’ultimo è del Settembre 2011.
    Ora nel retro libretto non vi è alcuna revisione….possibile? Dato che per l’appunto ripeto l’ultimo passaggio di proprietà è del 2011 ?
    Come posso verificare mediante internet se l’auto è revidionata o meno ?
    Nel ringraziarla per la cortese attenzione mi è gradita l’occasione per inviare i più cordiali auguri di un Felice Natale
    Carlo

  96. en_ry , dicembre 4th, 2012 20:26

    Buonasera sig. Carlo, grazie per i complimenti, nel libretto di circolazione, sul quadrante 3 dovrebbe esserci scritto una frase del genere:
    vettura sottoposta a revisione il mm/aaaaa, da lì dovete calcolare due anni. Qualcosa ci deve essere scritto per forza, se non ci sono targhette è perchè hanno rifatto il libretto e ci deve essere quella dicitura.
    Se non riesce a trovarlo mi invii una scansione del libretto all’indirizzo email visibile nella pagina contatti e lo controllo io.
    Cordialmente en_ry :-)

  97. Domenico , dicembre 7th, 2012 07:29

    Salve e grazie anticipatamente dei chiarimenti,
    ho comprato un’auto proprio in questi giorni, il venditore non mi ha detto se l’auto era o non era revisionata ne’ tantomento se era importata o altro..sorgendomi il dubbio ho controllato il libretto per verivicare la data revisione..ho cercato il tagliando senza trovarlo..poi ho osservato che c’e’ una data di reimmatricolazione, da cio’ deduco che sia importata..nella pagina 3 del libretto c’e’ scritto: ”revisione effettuata con esito regolare (e a capo) data 24.07.2012 (boaa.. ecc ecc)”
    ..la data prima immatricolazione e’ 02.07.2008, la data reimmatricolazione e’ 19.11.2012 e la data della revisione, come da foglio 3, e’ 24.07.2012…
    trovo discrepanza tra le date… in definitiva quando devo fare la revisione…nel 07.2014..? sono regolarmante coperto da revisione attualmente..?

  98. en_ry , dicembre 7th, 2012 13:57

    Salve Domenico, non c’è nessun mistero, la vettura è stata immatricolata all’estero il 02/07/2008, è stata acquistata e importata in Italia (molto probabilmente con passaggio di proprietà al concessionario) il 19/07/2012 poi è stata rivenduta con ulteriore passaggio di proprietà e duplicato libretto il 19/11/2012. La discepanza si trova perchè quando è stata immatricolata in Italia doveva fare per forza la revisione, poi il passaggio di proprieta del 19/11/2012 è sicuramente quella fatta del concessionaria a voi.
    Quindi dovete fare la revisione nel 07/2014.
    Cordialmente En_ry :-)

  99. denis78 , dicembre 27th, 2012 19:22

    Ciao en_ry,domanda delle mie …
    autoveicolo revisionato 12/2010.Fermato(dalla stradale?)e revisione straordinaria datata 09/2011.
    La revisione straordinaria vale anche come revisione??????Prossima scadenza è 09/2013 ??????
    Grazie Denis78

  100. en_ry , dicembre 28th, 2012 13:54

    Si, la revisione straordinaria vale come quella regolare, scadenza 09/2013.
    Buon Anno, En_ry :-)

  101. Luigi , gennaio 3rd, 2013 03:56

    Salve, ho acquistato ad aprile 2012 un Volvo V70 Bifuel metano del 2005 immatricolato in Polonia Il vendittore mi ha garantito che era a posto con la revisione ma nel libretto non è riportata nessuna data se non quella dell prima immatricolazione e quella dell’immatricolazione italiana. Oggi 2 gennaio 2013 i vigili urbani mi hanno fatto la multa e spedito a far la revisione. A quel punto il tipo dell’officina vuole accertarsi anche se le bombole del metano siano state revisionate e non trova nessun cartellina con date se non quello originale del 2005.Ho ricontattato il venditore che dice che la macchina aveva fatto la revisione prima di venire ed essere immatricolata in Italia e che è impossibile che le bombole non siano state revisionate già nel 2009 alla prima scadenza e comunque se la macchina non è revisionata non può essere immatricolata. Ad ogni modo fosse vero che la macchina avesse una revisione attiva doveva per forza essere riportata sul libretto oppure no? La macchina è stata immatricolata dalla motorizzazione di Ravenna dice che li sapranno dirmi qualcosa di più? I venditori di Auto usate possono vendere un auto che non è revisionata? Anche perchè io l’ho pagata per tale….Spero di essermi spiegato bene. Grazie

  102. en_ry , gennaio 3rd, 2013 08:08

    Salve Luigi, quando viene importata in Italia, la revisione viene fatta solo se è in scadenza, altrimenti viene soltanto immatricolata, nel suo caso dovrebbe essere stata revisionata.
    Se viene fatta la revisione è posta una dicitura sul foglio 3 del libretto dove dice:
    -Vettura già immatricolata in Polonia il xx/xx/2005 e sottoposta a revisione il xx/xx/xxxx. Da quella data và poi calcolata la prossima revisione.
    Se il revisionatore non ha trovato nessuna dicitura, la revisione non è stata fatta oppure è stato commesso degli errori che il revisionatore stesso non può ignorare. Per le bombole del metano è “obbligatorio” avere le targhette di revisione altrimenti dovrai provvedere a revisionarle.
    Prova a contattare la Motorizzazione per avere dei ragguagli, spero che sia un’errore altrimenti si dovrà fare carico di una spesa non indifferente.
    Saluti En_ry :-)

  103. jasmi , gennaio 14th, 2013 16:09

    salve!!ho comprato una macchina usata immatricolata nel 97..ma la targa è stata cambiata quindi mi hanno dato un libreto nuovo e lì non ce scritto quando devo fare la revisione…cosa devo fare?? grazie!!!

  104. en_ry , gennaio 14th, 2013 21:38

    Salve Jasmi, devi guardare nel foglio 3, ci dovrebbe essere scritto:
    Auto revisionata con esito positivo il xx/xx/xxxx da li calcoli 2 anni con scadenza nel mese dell’ultima revisione.
    Saluti En_ry :-)

  105. stefania , febbraio 6th, 2013 01:15

    buongiorno , io ho perso i tagliandini che danno da incollare nel libretto di circolazione quando l’auto viene revisionata, come posso fare ora per sapere se devo fare la revisione? grazie!!!

  106. en_ry , febbraio 6th, 2013 08:14

    Salve Stefania, devi andare in Motrorizzazione, e ci devi andare anche velocemente perchè non lo vedono neanche le pattuglie di polizia che ti fermano per controllare i documenti…
    Saluti En_ry :-)

  107. Francesco , marzo 17th, 2013 18:44

    Salve vorrei delle informazioni.
    Sto per acquistare una auto di origini tedesche. L’annuncio ed il proprietario dice che è dell’anno 2007, però sul libretto c’è scritto che la data di prima immatricolazione e’ 2006 e che la data della prima revisione e’ entro 7/2011.. Mi chiedo com’è possibile se deve avvenire entro i 4 anni?? Può essere un errore di traduzione del libretto o è normale?
    Grazie mille. Domani dovre concludere l’acquisto..

  108. en_ry , marzo 17th, 2013 19:06

    Salve Francesco, bisogna vedere se la vettura è stata revisionata quando è stata immatricolata in Italia.
    Guarda sul libretto, alla pagina 3 se c’è scritto (perchè qualcosa c’è scritto di sicuro): Autovettura immatricolata in Germania il xx/xx/2006 e importata in Italia il xx/xx/xxxx, revisionata con esito postitivo, prossima revisione entro il 07/2011. Moltissime volte la vettura viene revisionata d’ufficio prima di entrare in Italia (però c’è scritto).
    Altrimenti c’è qualcosa di strano, perchè così come stanno le cose la vettura risulta immatricolata nel 2006, quello che dice il proprietario passa in secondo piano.
    Saluti En_ry :-)

  109. Giacomo C. , marzo 30th, 2013 22:23

    Buona sera, vorrei porvi una domanda. Sono possessore di una Alfa Romeo 155/TS/2.0 16 Valvole comperata nuova il 17/10/1996, attualmente in 17 anni ho percorso 2860 Km. Non la uso mai, e da 10 anni è ferma nel box sulla mia propietà, pagando regolarmente la tassa di propietà (Bollo) tutti gli anni., l’ultima revisione l’ho effettuata il 08/10/2002, poi non essendo più assicurata e non circolando non ne ho più fatte.Quando avra compiuto 20 anni, nel 2016, avrei intenzione di assicurarla e circolare nuovamente, naturalmente facendo la revisione prima. Sono in regola? Ringraziandovi anticipatamente per la cortesia, auguro una felice continuazione. Con stima, distinti saluti.
    Giacomo C.

  110. en_ry , marzo 30th, 2013 22:42

    Buonasera, si, può farlo tranquillamente. Basta fare la revisione e l’assicurazione e potrà circolare di nuovo.
    Buona Pasqua, En_ry :-)

  111. mario , maggio 4th, 2013 18:09

    ho una moto immatricolata nel 2004  ho smarrito il libretto di circolazione, come posso fare per risalire all'ultima revisione effettuata? vi è un ente preposto a cui mi posso rivolgere. grazie anticipatamente.

  112. en_ry , maggio 4th, 2013 20:22

    Salve Mario, devi fare la denuncia di smarrimento del libretto e poi sul libretto nuovo la motorizzazione scriverà " ultima revisione eseguita con esito positivo xx/xx/200x.
    Quindi quello che può dire quanto hai fatto la revisione è la Motorizzazione, ma senza libretto anche se è scaduta non puoi fare niente…
    Saluti En_ry :-)

  113. Paolo , maggio 29th, 2013 17:57

    Buona sera, ho un'auto immatricolata in Polonia e sul libretto c'è scritto che la revisione scade il 02/08/2013, il rinnovo della revisione va effettuato il giorno stesso della scadenza oppure come in Italia può essere fatto entro l'ultimo giorno del mese di scadenza? Grazie!

    Paolo.

     

  114. en_ry , maggio 29th, 2013 19:43

    Salve Paolo, non ho la più pallida idea delle leggi polacche, non posso aiutarti. In Italia scade (come hai detto), l'ultimo giorno del mese di scadenza, ma in Polonia :-(

    Saluti En_ry

  115. giampiero , giugno 2nd, 2013 22:49

    salve, ho comprato di recente un auto da un venditore che si spacciava per privato ed invece ho scoperto, in seguito, facesse il commerciante di auto.Il problema è questo: l'auto, una fiat multipla gpl, ha effettuato la sostituzione delle bombole a gas in Polonia in Gennaio 2013. Me ne sono accorto guardando bene il tagliando che mi sono trovato nella documentazione. E' stato effettuato presso la Stako ed è valevole fino al 2023. Ma vale anche in Italia o devo preoccuparmi? Grazie!

  116. en_ry , giugno 3rd, 2013 08:10

    Salve Giampiero, a mio avviso ti devi peoccupare perchè la documentazione polacca qui non ha valore, almenochè la bombola non sia stata cambiata prima di fare il passaggio con documentazione e targhe italiane. In quel casoè stato eseguito anche il collaudo della bombola.

    Se vuoi un consiglio vai in motorizzazione, e chiedi agli ingegneri che fanno le revisioni ( e non negli uffici), loro possono darci un'occhiata e consigliarti.

    Comunque vai a domandare.

    Saluti En_ry :-)

  117. Giuseppe , giugno 13th, 2013 10:46

    Buongiorno,

    Innanzitutto Le faccio i miei complimenti per la sua competenza e il lavoro utilissimo che sta svolgendo. Vorrei esporLe il mio dubbio. Ho acquistato pochi giorni fa una moto usata prima immatricolazione nel 02/2008. Come scritto nella CDC alla moto è stato ripunzonato d'ufficio il telaio nel 2012 e proprio nel riquadro 3 è scritto "Esito Visita e Prova (Art 78) in data 25.01.2012". Mi chiedo quindi se posso considerare eseguita la revisione nel 2012 o meno.

    Grazie

     

    Distinti Saluti

     

    Giuseppe

  118. en_ry , giugno 13th, 2013 12:50

    Buongiorno sig.Giuseppe, grazie per i complimenti, la revisione è stata eseguita contestualmente alla ripunzonatura in data 25/01/2012, quindi può viaggiare tranquillo, rifaccia la revisione a gennaio 2014.

    Cordialmente En _ry :-)

  119. Giuseppe , agosto 5th, 2013 11:12

    Salve e grazie di tutte le delucidazioni che date in questo sito.

    La mia domanda e', ho un auto targata tedesca con revisione che scade per fine agosto 2013, quindi per fare la revisione bisogna andare obbligatoriamente in Germania, o la si puo' fare anche in Italia.

    Grazie.

  120. en_ry , agosto 5th, 2013 14:15

    Salve Giuseppe, se non è targata in Italia non si può fare la revisione (almeno qui in Italia).

    Da quello che mi risulta, ma si deve informare in motorizzazione perchè le leggi cambiano continuamente, le persone di nazionalità estera che sono residenti in Italia possono avete l'auto targata estera per un massimo di due anni, poi devono per forza immatricolarla in Italia e da lì scatta l'obbligo di revisione.

    Mi dispiace ma sull'argomento delle targhe estere non posso essere esauriente perchè esulano dai compiti dei centri di revisione.

    Cordialmente En_ry :-)

  121. Claudio , agosto 28th, 2013 16:54

    Buon giorno. Ho un'auto immatricolata nel settembre del 2009 come taxi pertanto l'ho revisionata ogni anno, fino al settembre 2012. Nel dicembre scorso ho fatto il cambio d'uso ed ora e' un'auto normale.

    Ho l'obbligo di fare la revisione nel settembre di quest'anno (vista la scdenza dei quattro anni dall'immatricolazione) o posso farla l'anno prossimo visto che e' passato solo un anno dalla revisione precedente?

    Grazie in anticipo per la risposta.

  122. en_ry , agosto 28th, 2013 19:55

    Buonasera sign. Claudio, lo può fare l'anno prossimo alla scadenza del secondo anno dalla revisione precedente.

    Saluti En_ry :-)

  123. GABRIELLA T. , ottobre 14th, 2013 21:07

    buonasera avrei bisogno di un chiarimento sono proprietaria di un'auto che devo revisionare ma ho il presentimento che sulla macchina ci possa essere un fermo in quanto ho una partita iva perchè avevo un piccolo laboratorio di restauro  causa malattia non ho più lavorato ma non mi sono ancora cancellata dalla camera di commercio quindi ho accumulato debiti nei confronti dell'inps e dell'inail quindi EQUITALIA se ci dovesse essere un fermo giudiziario o non so come si chiama l'altro tipo di fermo, le dico anche che da un paio di anni non ho pagato neppure il bollo la mia domanda è se vado a fare la revisione e l'auto è a posto la passano o mi bloccano l'auto? grazie x la risposta che spero mi possa dare al più presto in quanto urgente GRAZIE. il mio nm. di telefono è 34**********

  124. GABRIELLA T. , ottobre 14th, 2013 21:14

    sono sempre Gabriella T. mi sono dimenticata di dirle che la mia macchina ha 13 anni di vita.

  125. en_ry , ottobre 15th, 2013 08:53

    Salve Gabriella, il problema si deve porre in un altro modo.

    Se la vettura è soggetta a fermo amministrativo non può circolare in nessun caso, o con la revisione effettuata o con la revisione scaduta.La polizia, in caso di controllo sequestra immadiatamente la vettura, perchè le forze di polizia possono accedere ai database delle vetture bloccate.

    Per rispondere alla sua domanda, il centro revisione privato non si accorge del fermo amministrativo perchè non stà scritto da nessuna parte, quindi non vi blocca la vettura, fà la revisione normalmente.

    Se vuole sapere se la macchina è soggetta  questa misura, basta andare all'ACI con il numero di targa o il libretto della vettura e loro ve lo comunicano.

    Buona fortuna, En_ry :-)

  126. Giuseppe , ottobre 31st, 2013 17:14

    Salve, ho comprato uno scooter 50cc usato nel dicembre 2012, lo scooter è stato immatricolato nel 1997 e l'ultima revisione citata nel 3° quadro del libretto di circolazione è stata effettuata il 9-06-2011.

    A causa del cambio targa (da targhino a targa quadrata) la nuova immatricolazione è stata fatta il 4-07-2012 invece il passaggio di proprietà con relativo nuovo libretto è stato effettuato il 27-12-2012.

    La mia domanda è: Quando va fatta la revisione?

    Grazie per la vostra disponibilità

  127. en_ry , ottobre 31st, 2013 18:45

    Salve Giuseppe, doveva essere fatto entro Giugno 2013, quindi hai la revisione scaduta, se lo usi vai a farla, però attento alla polizia…

    Saluti En_ry :-)

Se vuoi lasciare un commento, se vuoi delle info su ricambi e accessori o vuoi dei chiarimenti, puoi farlo attraverso questo form. Controlla che l'email sia CORRETTA e possibilmente inserisci un recapito telefonico.